• Dom. Mar 3rd, 2024

Impossibile bruciare i Libri Sacri, sono comunque nei nostri cuori.

Bibbia, Torah, Corano di Filippo Biagioli

Questi in foto sono le mie tre copie dei Libri Sacri: la Bibbia, la Torah, il Corano. Molto spesso mi domandano di quale religione sono, la mia risposta è sempre la stessa: “Credo in Dio”. Come tale, possiedo i Libri Sacri con la Sua parola. Benché io non appartenga a nessun culto religioso specifico, mi ha fatto molto male ciò che è successo in queste ultime ore. Io sono felice di essere in buoni rapporti con Cristiani, Ebrei, Musulmani, Induisti e pure con i Testimoni di Geova che con la loro voglia di parlare di Dio e delle Sacre Scritture di continuo, mi hanno spinto a fare amicizia anche con loro. Proprio per i miei buoni rapporti, conosco bene, quanto queste persone abbiano una grande Fede. Deriderla e provocarla come è successo in Svezia, è un esempio di ignoranza ed un atto di provocazione che non servirà a niente se non fomentare odio su odio.

Ma cosa è successo nel nord Europa? In Svezia, con il permesso delle autorità, alcuni individui hanno bruciato una copia del Corano davanti una Moschea. Vedere il Sacro Corano calciato e dato alle fiamme mi ha fatto molto male, anche se non sono musulmano. Ma come spiega molto bene Roberto, di Fede Islamica qui nel video; i Libri Sacri non si possono bruciare…

Riflessioni di Roberto P.