• Mer. Nov 30th, 2022

Per ISCRIVERSI al SITO e alla NEWSLETTER

clicca qui!

Buongiorno / buonasera a tutti 🙂
già so che questo articolo non sarà molto letto, forse qualcuno lo vedrà probabilmente a settembre, visto che adesso molti saranno partiti per le vacanze, meritate vacanze. Mi piace però come ogni anno chiudere con il blog dandoci appuntamento a settembre. Questa volta però non farò un riassunto dell’anno trascorso come ho sempre fatto… mi preme invece parlavi del periodo attuale…ora.
Vado ad illustrvi a che punto sono con i miei progetti, dopodiché di seguito ci sarà un piccolo brano a cui tengo molto.

Nel negozio potete trovare nuovi articoli inseriti in settimana, tra cui anche i Dott. Chiglia. potete vederli tutti in questo link http://www.etsy.com/shop/analphabeta

Devo ringraziarvi veramente perché nonostante sia agosto mi giungono già prenotazioni a propoito dei 3 progetti editoriali in uscita entro fine anno. A tal proposito vorrei farvi sapere che a settembre sarà disponibile una serie di sconti per chi acquista più copie uguali e/o diversi titoli. Quindi per adesso segno ad ognuno di voi le prenotazioni, però quando tutto sarà disponibile pubblicherò le offerte promozionali sul sito e manderò relativa mail..così risparmierete pure. 🙂

QUADERNO_ANALPHABETICO dedicato a stoffe e plastiche. Siamo a buon punto. Ho perso un pò di tempo perché ho dovuto rielaborare alcune foto e alla fine son state necessarie più pagine del previsto. Sembra (almeno così mi dicono) che servono solo pochi giorni per stamparlo e quindi anche se ho da impaginare un bel pò di pagine credo che rimarremo fedeli alla data di uscita prevista per settembre. Per adesso l’unica cosa certa è che ogni copia venduta, sarà corredata di una stoffa 30×30 centimetri che l’acquirente potrà scegliere tra quelle pubblicate.

TECLA_LA Favola del Male. L’uscita prevista a ottobre è confermata, e siamo pure in grande vantaggio rispetto alla data. Abbiamo già disegnato e acquerellato molte tavole e ci avviamo verso gli ultimi disegni. Sarà un bel libro, di circa 180/200 pagine a colori. Anche questo darà diritto ad ogni acquirente di avere omaggio un disegno originale dedicato a Tecla. Inoltre a settembre ci sarà il mini concorso “vota la tua copertina preferita” e si potrà vincere un volume gratis…oltre a sceglierne la copertina stessa!!
In via non ufficiale, ma tanto per curiosità, sto pensando un paio di mostre particolari, relative al fumetto. Se si concretizzeranno sarà un gran piacere farvelo sapere. Vi inserisco di seguito i due video che son usciti per promuovere l’uscita di ottobre.


Tecla, la Favola del Male con evanescence Bring me To Life


Tecla, la favola del Male con Bianca del cantautore Maler

CRIBA_LA Notte kan’d’ema… infine Criba! l’uscita del volume due (dove quasi tutti coloro che hanno letto il numero uno hanno riconfermato di voler prendere anche il seguito GRAZIE!!!!) è confermata per novembre. Sono un pò più avanti di metà storia, quindi dovremmo farcela con tranquillità. Ho solo da rintracciare di nuovo i due artisti della “parola” che con la loro “presenza” hanno reso ancor più particolare e bello Criba, ma spero di farlo presto 🙂 Conto di riuscire a presentarlo a Lucca comics con tante novità. Vi farò sapere 🙂

Per quanto riguarda mostre ed altro, è confermata la collettiva alla Nisolina l’11 settembre 2011 alle ore 11 (se passa lo scritto del manuale di sopravvivenza non fateli presente che con arcane numerologie è l’11/11/11..grazie 😀 ) e sto pensando di fare Faenza Comics 2011, però è solo in fase di studio perché non so come saremo messi con gli altri impegni…

…In anni di viaggio dentro di me, da cui poi è nato Criba per altro, ho imparato che ogni situazione ha molti punti di osservazione da cui essere vista, e cambiando anche di poco l’angolazione il tutto risulta essere visto sotto una luce diversa. “oggi”, l’adesso appunto che mi preme, è caratterizzato da una serie di cambiamenti. Sarebbe bello e forse anche un pò infantile pensare che noi “uomini” fossimo ingrado di vivere una vita sempre uguale senza mai mutamenti. Come se noi ogni giorno, il nostro organismo dovesse aver fame sempre alla stessa ora per colazione, pranzo e cena. Se così non fosse ci preoccupiamo pure. Invece siam vivi e come essere vivi che abitano un pianeta vivo è logico che i bisogni cambiano, mutano e sta a noi afforntarli. Simpaticamente ho letto su vari forum nell’ultimo mese preoccupazioni e teorie più o meno provate riguardo a tutto: fine del mondo, fine del ciclo, crisi economica, ecc. ecc.Io come sempre non ho una coscienza e una scienza infusa, però ho una mia idea. Tutto quello che stiamo passando da un certo lato mi fa male e anche piacere perché spinge un pò tutti a guardarsi dentro e a tornare a vivere ciò che veramente è la nostra origine. La terra, la natura come diceva il proverbio indiano, una volta eliminata non potrai andare avanti mangiando e bevendo denaro… Ecco, se è vero che siamo alla fine di un ciclo che per alcuni sconvolgerà e distruggerà il mondo, per altri lo renderà libero, guardiamolo sotto un’altra luce. Ieri ero in libreria e ho trovato un manuale per sopravvivete all’apocalisse del 2012. Ora….per carità… mano male che hanno fatto un manuale!! Sfogliandolo mi accorgo che i posti indicati come più sicuri sono l’altopiano dell’Etiopia mi sembra e un pezzo di foresta del Borneo. Continuando a leggerlo, c’erano pure capitoli relativi al fabbisogno vitaminico dell’essere umano e tante nozioni di sopravvivenza. Il che è tutto veramente positivo, grazie, ma non mi sembra che l’altopiano Etiope e la foresta del Borneo siano posti con una densità abitativa di migliaia di persone per km quadrato e nemmeno che andando tutti la vivere là, possano ospitare milioni di persone 😀 inoltre io mi immagino quel povero uomo che sopravvive a quanto scritto…eruzioni vulcaniche, terremoti devastanti che faranno scomparire Asia, Africa, Europa, America Nord e Sud, Oceania… e quello lì tranquillo nel Borneo che con il libro sottomano, si sceglie nel supermercato Nuovo Eden in provincia di Foresta del Borneo, le piante migliori che contengono le vitamine necessarie… 😀
Questo volevo dire, c’è chi vede la cosa sotto un’altra luce. Io non nego e non dico che succederà qualcosa, non sono ne a favore ne contro certe idee. Sono idee, e come tali, talune nascono come idee vere, altre per far soldi sfruttando la paura. La crisi economica nasce qualche volta così spontaneamente dalla paura degli uomini e da altre mille ragioni e altre volte da qualcuno che la manipola per renderci tutti schiavi omologati. Le guerre nascono certe volte a caso davvero, spontaneamente tra due fazioni che si odiano e certe volte hanno dietro invece macchinazione ben più complesse. Dopo tutto questo, io vorrei dire che vedo tutto sotto un’altra luce ancora. vediamo questo periodo di mutamento economico, politico, sociale non come qualcosa che servirà per arricchirsi o appropriarsi di quello che servirà per sopraffare gli altri sia materialmente che non, ma vediamolo come un periodo che ci faccia capire che il mutamento è dentro di noi, e può anche essere positivo. Svegliamoci una mattina e vedendo la borsa che crolla, l’economie che vanno a rotoli vediamo che realmente siamo “solo” persone che stanno passeggiando su questa terra e come tali la vera ricchezza è il cielo, l’acqua, gli animali, i profumi. Uscite di casa e per queste ferie abbracciatevi un albero…e cazzo non abbiate paura di farlo! Vedrete che tutto ciò darà molta più soddisfazione e serenità di un bon tedesco a 3 anni, di una presenza televisiva in qualche trasmissione con culi all’aria o star tutto il giorno a farsi mangiare dalla rabbia per aver litigato con chi ci sta accanto… guardatevi dentro e sorridetevi 🙂

io vi lascio in pace un mese o forse qualcosa di più. Ci risentiamo a questo punto quando uscirà il primo libro…Auguro a tutti buone vacanze e una bellissima esperienza in compagnia di se stessi 🙂 🙂
a presto!!

Nel frattempo oggi 16 agosto son disponibili le copertine tra cui sceglieremo quella ufficiale per il volume in uscita 🙂

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina

tecla la favola del male concorso copertina
tecla la favola del male concorso copertina
1 commento su “L’occasione di una vita”
  1. heilaa!, grazie moltissimo delle informazioni, sono apprezzate.

I commenti sono chiusi.