• Mar. Giu 28th, 2022

Musèe du Quai Branly e Progetto Delta

Diadmin

Ott 21, 2013 , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Filippo Biagioli Shop (CLICCA QUI)

————————————- ————————————-

Per ISCRIVERSI al SITO e alla NEWSLETTER

clicca qui!

Buongiorno / Buonasera a tutti,
prima di tutto, vorrei segnalarvi che sono state pubblicati precedentemente alcuni articoli fotografici: Libro d’artista https://www.filippo-biagioli.com/?p=2500 — Lithos e giardino tribale https://www.filippo-biagioli.com/?p=2514 — Giardino tribale https://www.filippo-biagioli.com/?p=2522 .

Vorrei oggi raccontarvi di 2 sorprese, apparse giorni addietro, che mi hanno molto emozionato. Vi evito questa volta la classica critica all’arte marcia, a pagamento, falsa e stagnante, fatta dai soliti “poteri” che con la cultura non c’entrano un bel niente e lascio invece la parola a queste due notizie. Credo che l’importanza del lavoro dell’artista non sia solo la sua opera, ma anche il suo pensiero e se mai lo stesso, lascerà un’impronta dentro le persone che incontrano la sua arte. Entrambe le cose che vado a mostrarvi, mi dimostrano che è stato recepito il mio pensiero, la mia impronta e il mio lavoro. E ciò, non può che rendermi orgoglioso e speranzoso per il futuro 🙂

Musée du quai Branly

Ovvero il Mo.Ma. dell’Arte Primaria, tanto per fare un paragone per chi non segue le arti primarie. Il museo possiede anche uno spazio virtuale dove propone una selezione di articoli provenienti dai giornali internazionali e dalla stampa “culturale”. http://www.scoop.it/u/pybmqb Esso è diviso in 5 sezioni: Africa, America, Asia, Oceania e Internazionale. Sono stra-felice di potervi far sapere che il mio articolo sulle bambole rituali (Namji, Nuchu, Gio’o, Hina Nagashi) e la foto delle mie Gio’o Doll sono state selezionate (un po’ di giorni fa) nella loro sezione stampa internazionale, tramite il blog http://detoursdesmondes.typepad.com/dtours_des_mondes/. Vi allego la foto

Musèe du Quai Branly filippo biagioli namji nuchu gio'o hina nagashi kiosque du Monde
Musèe du Quai Branly filippo biagioli namji nuchu gio'o hina nagashi kiosque du Monde

Musèe du Quai Branly filippo biagioli namji nuchu gio’o hina nagashi kiosque du Monde

PROGETTO DELTA. Chi segue gli articoli fotografici del work in progress saprà già che questo gruppo di ragazzi ha scritto parole e musica di una canzone a me dedicata (la potete ascoltare qui:

Analfabeta (analphabeta) Progetto Delta (master).

Già vi ho parlato della grande soddisfazione che provo. Inoltre il loro genere mi piace, quindi vorrei proprio farveli conoscere. Hanno un canale youtube:
http://www.youtube.com/user/progettodelta/videos e una pagina facebook di riferimento https://www.facebook.com/pages/Progetto-Delta/152955531533019?fref=ts. Di loro stessi dicono:

Noi siamo il Progetto Delta.
Ci piace definirci progetto perche` oltre a Francesco (voce e chitarra acustica) Daniel (Kajon e percussioni) Aurelio (Basso acustico) a volte suonano con noi anche violino, violoncello, steel guitar, chitarra eletrica e altri stumenti…

La nostra prima esibizione e` stata il 21 dicembre 2012 ad un’autogestione dello scientifico di Ventimiglia (IM). Pero` l’idea di fare questo esperimento circolava gia`da un po`.
Noi tre siamo amici di lunga data. Ma con Francesco suonavamo gia`insieme in un gruppo punk.

Ci abbiamo pensato un po’ per il testo… dopo il tuo incontro mi era venuta in mente di fare una canzone ma prima che venisse qualcosa ci ha messo un po`, ci siamo andati a cercare altre tue opere e siamo andati a vedere i video delle tue mostre.

Attualmente stiamo cercando di registrare una demo per poi trovare un`etichetta e stiamo continuando a scrivere pezzi. Li suoniamo in bar, locali, eventi. Cercando di sopravvivere tra i nostri impegni scolastici, universitari e lavorativi che tendono a separarci.

Alcuni ci definiscono Indie italiano, oppure Acustico, qualcuno Folk cantautorato, altri ancora Pop d’avanguardia. Ma se si volete una nostra definizione su quello che facciamo… ascoltateci! Fa bene usare la propria testa ogni tanto

Ma se si volete una nostra definizione su quello che facciamo… ascoltateci! Fa bene usare la propria testa ogni tanto” e quale migliore citazione per concludere questo articolo. Usare la propria testa è l’arma fondamentale per sopravvivere oggi e in futuro. Usare la propria testa è ciò che serve per diventare artisti, se poi arriverà il successo o no, questo alla fine non importa… è importante come valore dell’artista non finire a fare le puttane vendendosi in giro, a qualcuno che ti regala qualche anno di notorietà e poi non avendo pensiero, impronta, stile, ti abbandona a te stesso…
Grandi ragazzi, sono orgoglioso di voi!!

Vi ringrazio come sempre per la vostra attenzione e partecipazione.
A presto
filippo
l’analphabeta

Nroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。
日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)

詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。
http://nroom-artspace.com/Filippo.html




Follow Me on Pinterest