• Mar. Ott 4th, 2022

NOTA:


Chi desidera acquistare le opere può rivolgersi a:
per i DIPINTI: Galleria Viadeimercati Vercelli che ne detiene l’esclusiva, CLICCANDO QUI

Seguimi su Twitter @analphabeta.

Pagina facebook: European Tribal Art Gallery

————————————————————————–

Buongiorno / Buonasera a tutti,
le mie opere di solito hanno più “vite”. Approfondirò meglio nel libro “Arte sul Fiume”. Nel frattempo però un’anticipazione per raccontarvi cosa succede è doverosa. In buona sostanza io non creo per un “mio biaogno” come a molti accade ma realizzo opere quando sento che gli altri, le persone con cui entro in contatto, hanno bisogno di “qualcosa”. L’opera che ne deriva inizia una sua vita nel luogo a cui è destinata. Per esempio potrebbe essere una Figura da Preghiera che viene collocata in un luogo simbolico per qualcuno, potrebbe essere un Reliquiario che custodisce qualcosa di importante per qualche altro individuo o può essere una Guardian Figure posta a guardia di un determinato spazio. Comunque, qualunque sia il loro scopo di nascita arriva un momento in cui la loro vita, che potremmo definire rituale, finisce. Può terminare a causa degli agenti atmosferici che la deteriorano pesantemente, può essere per qualunque cosa. Il fatto è che qualsiasi sia il motivo, esse vengono ritirate, pulite e preparate alla loro seconda “vita”, quella di entrare nel mondo dell’Arte tramite mostre, pubblicazioni e canali di vendita.

Già a dicembre di quest’anno sapevo che in progetto c’erano due belle mostre e per questi motivi ho iniziato a “ritirare” dai luoghi, tutte quelle opere che era possibile. In questi mesi sono state ripulite, modificate e restaurate (perchè qualcuna era veramente provata). Di questo ne avevo parlato anche tempo addietro.
Comunque, sono arrivato al punto che loro sono pronte per essere lasciate andare per il mondo… mi dispiace, di solito non mi succede, ma vederle tutte in gruppo così mi suscita una forte voglia di tenerle tutte per me. Ma non sarebbe giusto, nella ritualità, una volta asservito lo scopo o si bruciano o si vendono per ricavare qualche soldo per tirare avanti. L’importante è che siano allontanate dal luogo dove hanno “soggiornato”.

Ecco, vi pubblico la foto di gruppo prima ognuna segua la strada che il destino le ha riservato.

filippo biagioli gruppo bambole gio o doll ancestor doll reliquiari guardian figure
filippo biagioli gruppo bambole gio o doll ancestor doll reliquiari guardian figure

Questo per adesso è tutto

A presto

filippo

l’analphabeta

Nroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。

 

日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)

詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。

 

http://nroom-artspace.com/Filippo.html