NOTA:



Chi desidera acquistare le opere può rivolgersi a:
per i DIPINTI: Galleria Viadeimercati Vercelli che ne detiene l’esclusiva, CLICCANDO QUI

Per T-shirt, stampe e tutto il materiale di merchandising visita il mio negozio on-line www.tostadora.it/FucinadiGhisa

Per rimanere sempre informati, direttamente sul tuo cellulare, scarica l’APP per Android: https://apps.appmakr.com/filippobiagioliart

oppure, per contatto diretto e news in tempo reale su opere, mostre, pubblicazioni sono disponibili le messaggerie Whatsapp e Telegram al n. +39 3334238749 (basta inviare un messaggio a questo numero e sarete automaticamente iscritti agli aggiornamenti)

————————————————————————–

Buonasera / Buongiorno a Tutti,

Caro Tu, che stai leggendo,
ogni tanto mi prende voglia di scriverti, in forma di lettere, per ringraziare. Sarò ripetitivo, scontato, ma ne sento il bisogno. Molti credono che l’Arte sia l’espressione di se stessi, dei propri sentimenti. Non penso sia così. Le Grandi Menti e i Grandi Talenti del passato e della storia recente, ci hanno insegnato che i grandi capolavori sono nati da “mani eccezionali” che sono state mosse dall’Amore verso il Divino, da committenze private o dal bisogno di divulgare qualcosa di importante. Su tutto basti pensare alla mia adorata Arte Preistorica, dove il segno dell’Uomo era destinato a individuare miglior zone di caccia e stili di difesa o combattimento. Fino ad arrivare ai grandi affreschi o architetture, di tutte le religioni. Per questi motivi, ho imparato nel tempo, che il lavoro d’Artista non è come moltissimi credono o dicono, il lavorare in un sogno, il vivere di fantasia e romanticismo. Non è star lì a creare soddisfando se stessi con ciò che è stato creato. Questo si etichetta bene a chi ha le spalle coperte e cerca approvazione da se stesso e dagli altri. Ho imparato che il mestiere di Artista è sacrificio di tempo e denaro, che sottrai alla famiglia, ai figli, ai vari svaghi. Ho imparato che fare l’Artista significa studio e ricerca costante , partendo dalle basi che precedentemente hai gettato con il tuo lavoro e ammirare e imparare dagli altri Artisti, senza denigrarlo o offenderlo. Ho imparato che essere Artista comporta obblighi e sincerità verso le tue creazioni. Ho imparato che essere Artista è molto faticoso ed è necessario imparare a vivere alla giornata, con uno sguardo “leggero” verso il futuro. Per tutti questi motivi, ieri, quando mi sono ritrovato in asta quattro opere, ho tremato. Ho tremato perchè, purchè io sia in “carriera” da 20 anni, ho ancora le “gambe fragili”, cioè, non ho un bacino di collezionisti tanto ampio da poter recepire quattro opere insieme. Invece,su quattro opere, mi son ritrovato con tre che hanno offerte multiple e una che ha confermato la base. Quindi che dire, se non Grazie. Ma non voglio annoiare con i miei prolissi e classici ringraziamenti. Voglio solo farti sapere che quei 50 / 100 / 150 euro in asta, per me non valgono così, valgono, molto, molto, molto di più.

In attese di novità, torno a lavorare. Qualora voleste contattarmi, per qualsiasi motivo, potete usare la mail o le messaggerie con il numero che trovate a inizio blog.

questo, per adesso, è tutto.

A presto

filippo

l’analphabeta

Nroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。

 

日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)

詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。

 

http://nroom-artspace.com/Filippo.html