Buonasera / Buongiorno a Tutti,
sono contento di aver partecipato a questa iniziativa, che si chiama “Abc Festival della Cultura della Partecipazione”. Nello specifico, ho avuto l’opportunità di commentare (grazie a Stefano Tognarelli e all’associazione Mimesis) un’opera fatta dal piccolo Nicholas, dedicata alla filastrocca di Gianni Rodari sulla favola di Hansel e Gretel. Qui di seguito, tutti i dettagli:

Cos’è ABC Festival della Cultura della Partecipazione.

“Dimostrare che la cultura può generare comunità. Che il teatro può diventarne il cervello, il luogo – fisico e ideale – di partenza e di arrivo: per lanciare idee, raccogliere istanze, incontrarsi e fare rete tra i cittadini conoscendo ed incontrando diversità.
Questa è l’idea che sta alla base di ABC festival.
ABC festival nasce nel 2019 a Monsummano Terme grazie ad una forte sinergia tra l’amministrazione comunale, l’associazionismo, le scuole e i docenti. Un festival che vuol essere di tutti, una valore aggiunto ed uno strumento di crescita per tutta la comunità.
ABC si divide in tre sezioni, in stretto collegamento tra loro.
La sezione spettacoli ospita compagnie di livello nazionale con prodotti destinati ai diversi target (bambini, ragazzi, adulti). Ogni spettacolo scelto è un’occasione per riflettere su tematiche civili ed urgenze contemporanee, approfondendo quegli aspetti che segnano le attività e la programmazione dell’intero festival
La sezione teatro e territorio si fa collettore delle esperienze di co-creazione con la comunità. Qua dentro trovate gli spettacoli finali dei percorsi laboratoriali che coinvolgono bambini, ragazzi, adulti, anziani. Centinaia di cittadini vanno in scena, portando la loro esperienza e la loro riflessione sulla discriminazione, il civismo, la storia, l’amore…
La sezione Res Publica è il luogo “non teatrale”, con dibattiti, incontri, proiezioni, che ospita protagonisti di quei temi e quelle urgenze che percorrono trasversalmente tutta la programmazione.”

Il progetto Artisti connessi

“👉 ARTISTI CONNESSI _ Ogni opera che ci è pervenuta, realizzata da bambini dai 3 ai 10 anni, è stata consegnata ad un artista del territorio che ha dedicato tempo e cura al lavoro assegnatoli producendone un’analisi critica. Dalla prossima settimana presenteremo quotidianamente un’opera, il commento dell’artista e l’artista stesso. Bambini, siete pronti a sapere cosa ne pensano dei vostri lavori chi fa dell’arte un mestiere e una parte indispensabile della propria vita?

Un modo per creare ponti di connessione tra famiglie e artisti, arte, bellezza e comunità. per stimolare le capacità espressive dei bambini e valorizzare il ruolo degli artisti presenti sul nostro territorio.”

artisti connessi monsummano terme
artisti connessi monsummano terme
artisti connessi monsummano terme Filippo Biagioli
artisti connessi monsummano terme Filippo Biagioli
Nicholas artisti connessi monsummano terme Filippo Biagioli
Nicholas artisti connessi monsummano terme Filippo Biagioli

Qualora voleste contattarmi, per qualsiasi motivo, potete usare:

MAIL,

WHATSAPP e TELEGRAM al n. 3334238749,

TWITTER: https://twitter.com/analphabeta

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCixdJo5x6MEclngcshpM97A?view_as=subscriber

japan-flagNroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。
日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)
詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。
http://nroom-artspace.com/Filippo.html

GRAZIE MILLE.

A presto