Caldo quanto ti odio…

NOTA:



Chi desidera acquistare le opere può rivolgersi a:
per i DIPINTI: Galleria Viadeimercati Vercelli che ne detiene l’esclusiva, CLICCANDO QUI

Per T-shirt, stampe e tutto il materiale di merchandising visita il mio negozio on-line www.tostadora.it/FucinadiGhisa

Per rimanere sempre informati, direttamente sul tuo cellulare, scarica l’APP per Android: https://apps.appmakr.com/filippobiagioliart

oppure, per contatto diretto e news in tempo reale su opere, mostre, pubblicazioni sono disponibili le messaggerie Whatsapp e Telegram al n. +39 3334238749 (basta inviare un messaggio a questo numero e sarete automaticamente iscritti agli aggiornamenti)

————————————————————————–

Buonasera / Buongiorno a Tutti,
penso che per il 99% siamo tutti concordi che il caldo ci ha rotto il cazzo. Parlo anche a nome delle piante che hanno le foglie bruciate dai raggi del sole. Il lavoro, però, procede. Sono qui a fare un riassunto, dopo di che, se non ci sono novità, ci vediamo direttamente a quando sarà più fresco. Dunque…

La mostra a Cozzile prosegue, e mi sembra di aver capito che terminerà il 12 agosto. Abbiamo avuto anche un furto!!! Hanno portato via 4 o 5 farfalle a Andrea Mattiello. Fa piacere che l’arte “vada a ruba”, come qualcuno ha detto. Però sarebbe meglio che andasse a ruba “essendo pagata”. Mi ha fatto tanta tenerezza (e anche ridere) un tipo che ha commentato dicendo che essendo l’unico a cui hanno depredato l’installazione, voleva dire che aveva generato bellezza… ecc ecc. Le farfalle però pesavano tipo 40 grammi… avrei voluto vedere i “vandali” depredare la scultura Ragno in piazza che peserà 300 kg, o le mie Guardian Figure, che ne pesano 50 😀 😀 😀 comunque, tornando all’argomento iniziale non mi dispiace per Andrea, perchè so che lui saprà cogliere da questa situazione il lato positivo e ne farà un motivo di crescita. Sicuramente ha trovato il modo di piazzare sia le farfalle rimaste, sia le t-shirt che ha fatto per l’occasione 😀 Quello scritto fino ad ora, a parte tutti i commenti che li hanno fatto buonisti e strabuonisti da libro cuore, è un complimento mio, verso di lui. Tanto lui non leggerà, perchè di quello che faccio io non l’importa un cazzo, però mi faceva piacere far sapere che li sono vicino (pure se non andiamo d’accordo perchè non ci intendiamo mai).

Abbandonando però il colpo di Lupin III a Cozzile, i libri sono in parte fatti. Il Quaderno dedicato ai dipinti vol.7 è pronto, SCARAFAGGi è in mano a Veronica che ci sta attaccando le sue foto. Il Libro sull’arte rituale ha fatto le prove di stampa questa mattina e si spera che presto andrà in stampa definitiva. A questo punto credo e spero, di poterli presentare tutti insieme a settembre.

filippo biagioli reliquiario con preghiera
filippo biagioli reliquiario con preghiera

è venuto un bel tomo. Sono 294 pagine con 142 fotografie, chi avrà voglia, ne avrà da leggere. Ne sono rimaste 2 copie sole! Chi la vuole me lo faccia sapere, grazie.

Buone ferie a tutti!!

In attese di novità, torno a lavorare. Qualora voleste contattarmi, per qualsiasi motivo, potete usare la mail o le messaggerie con il numero che trovate a inizio blog.

questo, per adesso, è tutto.

A presto

filippo

l’analphabeta

Nroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。

 

日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)

詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。

 

http://nroom-artspace.com/Filippo.html

 

 


La 500 festeggia 60 anni

NOTA:



Chi desidera acquistare le opere può rivolgersi a:
per i DIPINTI: Galleria Viadeimercati Vercelli che ne detiene l’esclusiva, CLICCANDO QUI

Per T-shirt, stampe e tutto il materiale di merchandising visita il mio negozio on-line www.tostadora.it/FucinadiGhisa

Per rimanere sempre informati, direttamente sul tuo cellulare, scarica l’APP per Android: https://apps.appmakr.com/filippobiagioliart

oppure, per contatto diretto e news in tempo reale su opere, mostre, pubblicazioni sono disponibili le messaggerie Whatsapp e Telegram al n. +39 3334238749 (basta inviare un messaggio a questo numero e sarete automaticamente iscritti agli aggiornamenti)

————————————————————————–

Buonasera / Buongiorno a Tutti,
la 500 Fiat compie 60 anni e in quel di Garlenda (SV), hanno realizzato una bella manifestazione che comprende, sfilata, mercato dei pezzi di ricambio, arte, design degli anni 50… Ci sarà anche una mia opera, una fiancata di una 500, interamente resa artistica con una delle mie stoffe. Vi allego foto e comunicato stampa.

garlenda club 500
garlenda club 500

SESSANT’ANNI DI 500: MA LA FESTA E’ QUI…

La storica bicilindrica da 34 anni è festeggiata a Garlenda (SV), dove da sempre è considerata molto più di un’auto. Durante il Meeting Internazionale in programma dal 7 al 9 luglio ci sarà occasione per esaltarne il prestigio sotto il profilo artistico e di design, valenza che l’ha portata ad essere esposta anche al MOMA…
Migliaia di 500 per la festa dei sessant’anni, un libro che analizza la vettura come fenomeno sociale e di costume, un Museo unico al mondo interamente dedicato, un Club che probabilmente è il più grande sodalizio di modello con oltre ventunomila iscritti, una attenzione alla 500 come icona pop dichiarata da oltre un anno e che in questo 2017 propone il numero zero di una BIENNALE POP CINQUECENTO. Tutto ciò non avviene a Torino, Roma o New York, ma a Garlenda, dal 1984 capitale assoluta del cinquino.
“La 500 è un archetipo pop, diventata un elemento alfabetico nel linguaggio che esprime quel movimento artistico figlio degli anni Cinquanta, ma sempre vivo. Le forme arrotondate, le proporzioni intime, ne fanno una sorta di frutto meccanico, rassicurante e naturale. Se scrivessimo usando geroglifici come gli antichi Egizi la 500 ne sarebbe sicuramente parte” dicono gli organizzatori. “Quest’anno tra le migliaia di auto che sfileranno al Meeting Internazionale di Garlenda, una giuria di esperti composta da operatori culturali , artisti e giornalisti selezionerà le dieci 500 più pop”.
Durante il raduno l’attenzione alla dimensione artistica della 500 è significativa: oltre alla BIENNALE POP CINQUECENTO si potrà visitare una mostra legata a ciò che nacque nel mitico 1957, dalla superleggera di Giò Ponti al Cubo di Bruno Munari che, in versione monumentalizzata, diventa opera d’arte autonoma.
L’artista Filippo Biagioli ha tessuto sulla fiancata di una 500 una nuova pelle; altre “macchine” (in questo caso non destinate a muoversi, ma suonare), sono esposte al Castello Costa-Del Carretto di Garlenda grazie Fausto Balbo che le ha costruite. Insomma, la 500 non è solo sul piedistallo del MOMA, ma qui, in mezzo alla gente, come ogni icona pop che si rispetti…
Il 34° Meeting Internazionale Fiat 500 condurrà a Garlenda oltre un migliaio di cinquini provenienti da tutta Italia, da molti Paesi europei ed anche dagli altri continenti. Dopo aver spento le 60 candeline sulla torta offerta simbolicamente il 4 luglio, l’evento partirà con un prologo giovedì pomeriggio (l’AperiMeeting all’Ipercoop Le Serre di Albenga) e l’inaugurazione ufficiale venerdì mattina. In programma escursioni sul territorio (alla Madonna della Guardia di Alassio ed al Parasio di Imperia-Porto Maurizio), degustazioni di prodotti tipici, intrattenimenti musicali, momenti dedicati alla solidarietà (per Unicef e Gaslini), approfondimenti tecnici e storici, divertimento con il Parco Acquatico Le Caravelle ed un tuffo nella movida alassina. Sabato sera, grande spettacolo per laureare ufficialmente la 500 a mito.

filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda calamaro
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda calamaro
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda nettuno
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda nettuno
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda pesce
filippo biagioli stoffa x club 500 garlenda pesce

In attese di novità, torno a lavorare. Qualora voleste contattarmi, per qualsiasi motivo, potete usare la mail o le messaggerie con il numero che trovate a inizio blog.

questo, per adesso, è tutto.

A presto

filippo

l’analphabeta

Nroomから度々展示に参加しているイタリア人作家Filippo Biagioliが、新作漫画を届けてくれました。日本語版のタイトルは「退屈」です。

 

日々の生活に何かが足りないと感じる時、何だか新しい事をしてみたい時、ちょっとだけ背中を押してくれる・・かも(たぶん?)

詳しくは以下をどうぞ。読んでみたい方はご一報ください。通常のFilippo作品も掲載中です。

 

http://nroom-artspace.com/Filippo.html