Record da Meeting Art asta 639

Per PARTECIPARE alle aste…
clicca qui!

Per ISCRIVERSI alla NEWSLETTER…
clicca qui!

Buonasera /Buongiorno a tutti. E’ stata una settimana intensa e con molte sorprese. La più grande è il record in asta presso Meeting Art di vercelli nell’asta 639 battuto dopo pochi giorni, da un altro ancora. Ho per adesso solo il primo video, appena pronto inserirò anche il secondo. Nel video di seguito potrete anche vedere la presentazione pre-asta di una mia opera fotografica graffitata. Opera più che altro nata da una simpatica perfomance di gruppo, dove Claudio Balocco ai comandi dell’aereo ha dato modo a Paola Bertolazzi di Viadeimercati di scattare la foto, ed in seguiro io ho elaborato e graffitato.

Un ottimo risultato è stato ottenuto anche dai 20×20, come si potrà vedere appena io riesco a vincere la battaglia contro il montaggio del video 😀 😀

Image and video hosting by TinyPicASTE_QUESTA volta un quadro. Misura 40×60 centimetri è dell’anno 2010 ed è una tecnica mista su tavola. Rappresenta Delfico, l’oracolo. Il personaggio (o UN personaggio) a cui ci rivolgiamo per vedere e chiedere riguardo al futuro, senza domandarsi mai se veramente vogliamo sapere il nostro futuro… Potete vederlo cliccando qui. GRAZIE.

Inoltre in asta troverete anche il pupazzo del Cavallo dei Ricordi di CRIBA, che lo segue in ogni luogo. Potete vederlo cliccando qui. GRAZIE

Image and video hosting by TinyPicMOSTRE_COLLETTIVE. Ricordo che sto partecipando alla mostra:

MOSTRA collettiva ENSEMBLE
Dal 16 dicembre 2009 al 30 gennaio 2010 presso la Casa d’Arte Viadeimercati a Vercelli sarà visitabile la consueta Collettiva di Natale. Quest’anno si intitola “Ensemble” e propone pezzi unici dei più interessanti Artisti del panorama nazionale. Accanto a Valerio Berruti, Marco Lodola e Davide Nido (tutti invitati al Padiglione Italia della recente Biennale di Venezia) sarà possibile trovare lavori dei giovani della Nuova Figurazione come quelli del biellese Coda Zabetta, ormai “milanese” di adozione e costantemente presente in importanti gallerie di Firenze, Berlino, Londra e Singapore o di Roberta Savelli con i suoi oli su garza, di Alessandro Bellucco con le sue maschere umane, di Dany Vescovi e i suoi fiori trasgenetici. Ci saranno, inoltre, i chromocosmi di Daniele Girardi, le magiche suggestioni di Leonardo Greco, il mondo adolescenziale di Elisabetta Vignato, tutti Artisti affermati in campo nazionale.
Come importanti e affermati sono Francesco De Molfetta ironico e geniale, il provocatore surrealista Massimo Gurnari, Francesco Di Lernia con la sua pittura intimista, Marco Anello istrionico designer, Mario Loprete con la sua affascinante cultura hip-hop, Michela Pomaro e le sue notti senza fine, Camillo Francia con il suo lirismo informale, Luca Giovagnoli con il suo lirismo fiabesco, Diego Scursatone con i percorsi funzionalisti e anche 2 giovani ma già riconosciuti scultori:Paola Ravasio e Marcello Corra. Accanto a queste opere saranno visibili lavori di altri Artisti particolarmente legati alla Casa d’Arte: Filippo Biagioli, ormai costantemente presente in aste nazionali, il realista Fausto Fabiano, Fulvio Martini e la sua feroce satira, Massimo Salvadori il più rappresentativo tra gli optical… insomma una Collettiva prestigiosa con nomi prestigiosi e con opere uniche prestigiose!
Naturalmente sarà possibile visionare anche pezzi unici e grafiche degli altri Artisti che la Casa d’Arte abitualmente tratta: Mimmo Rotella con i decollages, Aldo Mondino con le babouches e gli oli su linoleum, Ajmone con i suoi nudi diafani, Araki e le sue eroticamente cupe polaroid, le figure crude e urlanti di Enrico Colombotto Rosso, i rilassanti green di Daniele Fissore, le nature vive di un Maestro dell’iperrealismo come Gerico, i Tappeti-Natura, coloratissimi poliuretani di Pietro Gilardi, i movimenti di un direttore d’orchestra riportati su carta o su rame da Riccardo Licata, il mondo delle favole di Emanuele Luzzati, le nebbie di Giuseppe Scaiola e ancora il poliedrico Ugo Nespolo e Morlotti e Ajmone e Carmi e Musante e Mastroianni e tanti altri ancora per chiudere con quel grande Poeta dell’immagine che ci ha recentemente lasciati: Ernesto Treccani.

e alla mostra:

SE FOSSIMO TUTTI ABORIGENI…..

Tribaleglobale , il format culturale che dal 2004 propone mostre ed eventi legati alle arti dei popoli extraeuropei e alle loro connessioni con l’arte moderna e contemporanea, presenta le attività previste per il 2010.
“ E’ l’anno del radicamento del MAP, il Museo di Arti Primarie realizzato sul territorio savonese con la partecipazione della Fondazione Passarè e il patrocinio della Regione Liguria e dei Comuni di Savona, Albissola Marina e Albisola Superiore” dice Giuliano Arnaldi, ideatore di Tribaleglobale, “ e come è nostra consuetudine partiamo dalla riflessione su una parola, che in questo caso è AB/ORIGENE. Il termine Aborigeni – prosegue Arnaldi- abitualmente si usa solo per i nativi della parte del mondo di più recente scoperta: l’Oceania. E’ un fatto curioso e interessante perchè è la prima volta che il comune sentire occidentale usa una parola “rispettosa” della identità di popoli diversi riconoscendone appunto l’essere “all’origine” mentre abitualmente prevale l’egocentrismo culturale occidentale ( l’esempio più vistoso è il termine “indiani” d’America!) .Scegliendo questo titolo estendiamo quindi il termine aborigeni a tutti coloro che hanno la capacità e la fortuna di avere memoria del proprio passato e delle proprie identità cuturali”.

Inizia il 5 dicembre ( per terminare il 31 marzo ’10) la prima serie di eventi nei diversi Presìdi del Map.

a Savona, Presìdio il mercato delle Idee presso il Mercato Civico in via Gramsci

-28 fotografie originali : un reportage degli anni ’20
di Merly La Voy documenta la visita di una
delegazione americana in un’isola Oceanica
-una collezione di Tapa del Lago Sentani e oggetti
rituali d’uso quotidiano prevalentemente della
cultura di Abelam
-maschere in legno di Filippo Biagioli

Questo per adesso è tutto!!! ci leggiamo fra 10 giorni, un abbraccio gigante!!!

2010: carica!

Per PARTECIPARE alle aste…
clicca qui!

Per ISCRIVERSI alla NEWSLETTER…
clicca qui!

Buongiorno / Buonasera a tutti. Siamo finalmente entrati nel 2010 (e comunque ricorderò con piacere il 2009). Ripartiamo dopo questa brevissima pausa, sperando di continuare a crescere, ma soprattutto far bene. L’impegno resta immutato, ce la metterò tutta…o almeno ci provo!!! Prima di arrivare alla descrizione delle aste che ho inserito, alcune news interessanti.

Image and video hosting by TinyPicBATTUTA_ASTA presso Meeting Art di Vercelli il 27 dicembre 2009 una mia opera. Precedeva il mio lotto un quadro di Pietro Annigoni e dopo si trovava Atanasio Soldati. Questo di seguito è il video:

Image and video hosting by TinyPicNUOVO_WEB Site di TRIBALEGLOBALE. Oltre a tutti gli eventi e i progetti aggiornati e catalogati c’è anche il debutto del nuovo progetto inerente “il Museo Virtuale”. Per adesso è sperimentale riguardo le opere oceaniche esposte al MAP di Savona, ma si estenderà. Cliccando sulla foto dell’oggetto interverrà una scheda relativa all’oggeto stesso. Potete vederlo cliccando qui sul link:
http://www.tribaleglobale.info/savonaoceania/

Image and video hosting by TinyPicMOSTRE_COLLETTIVE. Ricordo che sto partecipando alla mostra:

MOSTRA collettiva ENSEMBLE
Dal 16 dicembre 2009 al 30 gennaio 2010 presso la Casa d’Arte Viadeimercati a Vercelli sarà visitabile la consueta Collettiva di Natale. Quest’anno si intitola “Ensemble” e propone pezzi unici dei più interessanti Artisti del panorama nazionale. Accanto a Valerio Berruti, Marco Lodola e Davide Nido (tutti invitati al Padiglione Italia della recente Biennale di Venezia) sarà possibile trovare lavori dei giovani della Nuova Figurazione come quelli del biellese Coda Zabetta, ormai “milanese” di adozione e costantemente presente in importanti gallerie di Firenze, Berlino, Londra e Singapore o di Roberta Savelli con i suoi oli su garza, di Alessandro Bellucco con le sue maschere umane, di Dany Vescovi e i suoi fiori trasgenetici. Ci saranno, inoltre, i chromocosmi di Daniele Girardi, le magiche suggestioni di Leonardo Greco, il mondo adolescenziale di Elisabetta Vignato, tutti Artisti affermati in campo nazionale.
Come importanti e affermati sono Francesco De Molfetta ironico e geniale, il provocatore surrealista Massimo Gurnari, Francesco Di Lernia con la sua pittura intimista, Marco Anello istrionico designer, Mario Loprete con la sua affascinante cultura hip-hop, Michela Pomaro e le sue notti senza fine, Camillo Francia con il suo lirismo informale, Luca Giovagnoli con il suo lirismo fiabesco, Diego Scursatone con i percorsi funzionalisti e anche 2 giovani ma già riconosciuti scultori:Paola Ravasio e Marcello Corra. Accanto a queste opere saranno visibili lavori di altri Artisti particolarmente legati alla Casa d’Arte: Filippo Biagioli, ormai costantemente presente in aste nazionali, il realista Fausto Fabiano, Fulvio Martini e la sua feroce satira, Massimo Salvadori il più rappresentativo tra gli optical… insomma una Collettiva prestigiosa con nomi prestigiosi e con opere uniche prestigiose!
Naturalmente sarà possibile visionare anche pezzi unici e grafiche degli altri Artisti che la Casa d’Arte abitualmente tratta: Mimmo Rotella con i decollages, Aldo Mondino con le babouches e gli oli su linoleum, Ajmone con i suoi nudi diafani, Araki e le sue eroticamente cupe polaroid, le figure crude e urlanti di Enrico Colombotto Rosso, i rilassanti green di Daniele Fissore, le nature vive di un Maestro dell’iperrealismo come Gerico, i Tappeti-Natura, coloratissimi poliuretani di Pietro Gilardi, i movimenti di un direttore d’orchestra riportati su carta o su rame da Riccardo Licata, il mondo delle favole di Emanuele Luzzati, le nebbie di Giuseppe Scaiola e ancora il poliedrico Ugo Nespolo e Morlotti e Ajmone e Carmi e Musante e Mastroianni e tanti altri ancora per chiudere con quel grande Poeta dell’immagine che ci ha recentemente lasciati: Ernesto Treccani.

e alla mostra:

SE FOSSIMO TUTTI ABORIGENI…..

Tribaleglobale , il format culturale che dal 2004 propone mostre ed eventi legati alle arti dei popoli extraeuropei e alle loro connessioni con l’arte moderna e contemporanea, presenta le attività previste per il 2010.
“ E’ l’anno del radicamento del MAP, il Museo di Arti Primarie realizzato sul territorio savonese con la partecipazione della Fondazione Passarè e il patrocinio della Regione Liguria e dei Comuni di Savona, Albissola Marina e Albisola Superiore” dice Giuliano Arnaldi, ideatore di Tribaleglobale, “ e come è nostra consuetudine partiamo dalla riflessione su una parola, che in questo caso è AB/ORIGENE. Il termine Aborigeni – prosegue Arnaldi- abitualmente si usa solo per i nativi della parte del mondo di più recente scoperta: l’Oceania. E’ un fatto curioso e interessante perchè è la prima volta che il comune sentire occidentale usa una parola “rispettosa” della identità di popoli diversi riconoscendone appunto l’essere “all’origine” mentre abitualmente prevale l’egocentrismo culturale occidentale ( l’esempio più vistoso è il termine “indiani” d’America!) .Scegliendo questo titolo estendiamo quindi il termine aborigeni a tutti coloro che hanno la capacità e la fortuna di avere memoria del proprio passato e delle proprie identità cuturali”.

Inizia il 5 dicembre ( per terminare il 31 marzo ’10) la prima serie di eventi nei diversi Presìdi del Map.

a Savona, Presìdio il mercato delle Idee presso il Mercato Civico in via Gramsci

-28 fotografie originali : un reportage degli anni ’20
di Merly La Voy documenta la visita di una
delegazione americana in un’isola Oceanica
-una collezione di Tapa del Lago Sentani e oggetti
rituali d’uso quotidiano prevalentemente della
cultura di Abelam
-maschere in legno di Filippo Biagioli

Image and video hosting by TinyPicCRIBA_NAVIGATORE SATELLITARE TOMTOM GO. A tutti i possessori di tale navigatore vorrei annunciare che sono disponibili ( a breve scaricabili anche dal sito) le icone e le immagini screen di CRIBA e dei personaggi del fumetto per personalizzare il Navigatore Satellitare TOMTOM GO. (a me questa cosa fa troppo ridere!!! io l’ho già caricati tutti sopra!!)

Image and video hosting by TinyPicASTE_QUESTA volta un Libro d’Artista… Misura 28,5x26x3 ed è l’ultima opera che ho del 2009. Completamente realizzato a mano con stoffa, filo e pennarello. Sono 12 facciate compresa la copertina. Potete vederlo cliccando qui.

Inoltre in asta troverete anche il pupazzo di OGO, il più incomprensibile personaggio del fumetto CRIBA, a cui ETTA fa da traduttrice. Potete vederlo cliccando qui.

Spero di portarvi presto altre novità… nel frattempo un abbraccione e di nuovo Buon Anno a Voi e alle Vostre Famiglie.